Pix Pax Pox - Halloween Series


Come dicevo nel primo look della serie che ho postato, la fata oscura, per me l'idea della strega ad Halloween è a dir poco banale.
Insomma, chiunque voglia travestirsi compra un capello a punta e il gioco è fatto. Come maschera la trovo molto scontata... Tuttavia, che Halloween sarebbe senza qualche strega che si rispetti?

Per qualche giorno ho cercato l'ispirazione... e l'ho trovata proprio lì: nel mio libro di favole di quand'ero bambina.




La favola è quella di Pix Pax Pox.
Se non la conoscete, accomodatevi pure.



In una casetta nel bel mezzo della foresta abitava una strega. Cappello a punta, naso adunco, pentolone, gatto nero... c'era tutto ciò che una strega di clichè poteva sognare. Anche una scopa fatata che faceva le faccende casalinghe al posto suo.

Un giorno, un bambino di nome Tom decise di fare sega a scuola (ok, forse è una versione rivisitata della fiaba, con tanto di licenza poetica!). Si perse nel bosco e incappò nella megera che prontamente decise di schiavizzarlo per le faccende domestiche così come aveva fatto con il gatto - obbligato a cucinare notte e giorno il piatto preferito della strega: zuppa d'ortiche - e la scopa.
Nei momenti in cui la strega si distraeva, Tom, il gatto e la scopa riuscivano a scambiare due chiacchiere. Fondarono il sindacato per la tutela degli schiavizzati nelle faccende casalinghe e organizzarono un vero e proprio ammutinamento.

Quando la strega si addormentò, i tre ebbero finalmente l'occasione di consultare il libro degli incantesimi della vecchia bacucca e a lungo fantasticarono in cosa trasformare la strega.

Presero in considerazione parecchie magie e discussero a lungo se trasformarla in un porcospino, un chiodo arrugginito o in una caffettiera.Alla fine decisero di trasformarla in una bamboletta di legno.
Tom consultò il libro magico e alla voce "bambole" diceva:
Spargere con pepe e semi di papavero - la BB cream della Garnier che tanto fa schifo e una spennellata di Kiss n Tell di Smashbox - e pronunciare per tre volte la formula magica "Pix Pax Pox".

La strega rimpicciolita alla fine si trasformò in una bambola.


Ecco.
Immaginate che questa strega trasformata in una bambola improvvisamente si risvegli e che il suo involucro cominci ad andare in pezzi rivelando sotto il suo vero io.









Saluti anche da gattone. :-)





2 commenti:

  1. ciao bellissima, ho conosciuto il tuo blog grazie al sito truccarmi.it e giro un pò i vari blog per conoscere nuove persone e blog carini da seguire, intanto mi iscrivo al tuo.. delizioso..

    Se ti va passa da me,

    http://deliciousmakeupfashion.blogspot.it/

    Jexika Lyter

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio Jexika, faccio subito un salto da te a dare un'occhiata ^_^

    RispondiElimina

La tua opinione per me è importante.
Lascia un COMMENTO e dimmi cosa ne pensi! :-)

Powered by Blogger.