3 regole per il Make Up da giorno perfetto


In questo articolo scoprirai come valorizzare il tuo make up look per il giorno in pochi e semplici step. Scoprirai le 3 regole fondamentali per realizzare un trucco giorno armonioso e che valorizzerà al 100% la tua immagine!


Non sottovalutare la luce del giorno

É necessario tracciare una differenza importante tra il giorno e la sera.
In primo luogo bisogna sapere che la nostra immagine, nella sua completezza, lancia una risposta diversa a seconda della luce in cui siamo e la giusta scelta stilistica sta nell'armonizzare quell'immagine a seconda dell'occasione.
Questa premessa non significa di dover mettere da parte colori intensi, squillanti e saturi, ma di doverli necessariamente bilanciare in base alla luce sotto cui siamo sottoposti. Inoltre, se hai gli occhi particolarmente chiari oppure con una forma che ha bisogno di essere corretta, potresti aver bisogno di dare intensità allo sguardo proprio con l'utilizzo di colori scuri.
Quello che va evitato, però, è di darci una pesantezza che non ci serve e che le luci del giorno non supportano, facendoci apparire troppo artificiose e truccate oltre il necessario.

Innanzitutto parliamo di texture

Nel make up da giorno portabile si devono prediligere prodotti con texture sottili, luminose, ma non metalliche, nè troppo pesanti. Quel fantastico illuminante metallico che è perfetto per la sera potrebbe farti apparire lucida oltre misura sotto le luci del giorno.
Si a tutto ciò che si incarna perfettamente sulla pelle, senza stravolgere la sua naturalezza e che non rende artificiosa la sua grana naturale, e si a texture perlate e satinate.
Le texture opache, invece, rimangono un must have quando si parla di creare la struttura di un make up sia di giorno, sia di sera.


3 regole per il Make Up da giorno perfetto


REGOLA N° 1

UNIFORMA L'INCARNATO SENZA APPESANTIRLO

Trovare il fondotinta giusto è un po' come trovare un unicorno, lo so. Quello che poche donne sanno, però, è che spesso non è il fondotinta ad essere sbagliato quanto la tecnica di applicazione e la tecnica di fissaggio.

Se hai una pelle normale, mista oppure secca, opta per l'applicazione di un fondotinta modulabile e luminoso come il Face Expert Moisturizing Foundation di Affect Professional Make Up con una Make Up Sponge leggermente umida oppure con un pennello ampio come il N371 Expert Round Foundation Brush di Nastelle.

Se invece hai una pelle che tende a diventare lucida opta per un fondotinta simile al Cover Touch HD Matte Foundation, che lascia la pelle luminosa pur avendo un effetto sebo-regolatore.

Prima di passare ai correttori che hanno texture più dense e segnano il viso, uniforma l'incarnato
e ripassa il fondotinta con una Make Up Sponge asciutta solo dove hai bisogno di maggiore copertura.
La spugna assorbirà l'eccesso di liquido applicando sulla pelle solo il pigmento che si uniformerà
perfettamente sulla pelle, senza segnarla.

Se invece hai bisogno di coprire diverse imperfezioni, non temere: ormai le tecnologie cosmetiche permettono di ottenere con i fondotinta coperture anche totali, pur rimanendo molto naturali sulla pelle. Un fondotinta high coverage che mi è piaciuto tantissimo è il Gel Camouflage di Make Up Atelier Paris, da applicare sempre con una Make Up Sponge.


NON ESAGERARE CON LA CIPRIA
Se hai una pelle normale o tendenzialmente secca opta per applicare un velo di Transparent Skin Luminizer con un pennello ampio e morbido come il N102 di Nastelle.

Se hai una pelle secca, invece, opta per fissare il trucco con un velo di perfezionatore dell'incarnato, come una Mosaic Powder.

Se invece hai una tipologia di pelle che tende a lucidarsi nella zona T oppure hai molte imperfezioni secche (croste) e vuoi opacizzare senza segnare, utilizza una cipria come quella mattificante a base di polvere di riso, che opacizza pur rimanendo idratante.

Se invece hai una pelle molto grassa, opta per applicare una cipria come la Fix & Matt non a pennello, ma a piumino. Anche in questo caso, non esagerare: armati piuttosto di veline opacizzanti per assorbire una tantum durante la giornata il sebo in eccesso.


SCOLPISCI IL VISO CON LEGGEREZZA
Puoi definire il viso con il contouring, ma non stratificare troppo.
Se utilizzi prodotti in crema, non ripassare con un bronzer in polvere e viceversa.
Opta per correggere il viso con una sola tipologia di prodotto: in crema oppure in polvere e cerca di non utilizzare tonalità troppo scure e contrastanti.
Tieni presente che i prodotti in crema, durante il giorno, risultano molto più naturali come effetto pelle.



REGOLA N° 2

DEFINISCI SEMPRE LE SOPRACCIGLIA

Le sopracciglia devono essere sempre in ordine.
Se hai bisogno di ombreggiarle puoi usare le polveri specifiche, se invece hai bisogno di ridisegnarle opta per una brow pomade in gel creando piccoli peletti con un pennello per Brow Design.
Se sono particolarmente disordinate, tienile in forma e fissale con un fissante trasparente per sopracciglia.


REGOLA N° 3

FAI SEMPRE I GIUSTI RICHIAMI PER ARMONIZZARE IL MAKE UP

Non dimenticare di fare i giusti richiami per rendere il tuo look armonioso.
Richiama il colore delle tue sopracciglia e dei tuoi capelli nel trucco occhi, soprattutto se i tuoi capelli non sono del tuo colore naturale, ma hai fatto una tinta.
Richiama il colore del blush anche nella sfumatura occhi e scegli sempre il colore del blush in base alla tonalità di rossetto che vorrai utilizzare.

Questo trucchetto farà apparire il tuo total look naturalizzato e ben proporzionato.



Se hai domande, lasciami un commento: sarò felice di risponderti.
Se invece sei di Modena e vuoi una consulenza, ti aspetto nel nostro esclusivo BEAUTY & MAKE UP STORE in via Padova 75-77 angolo via Aquileia 1-3.
Ricorda, però, che riceviamo solo su appuntamento, ma se vuoi fissarne uno puoi scrivermi su Whatsapp al +39 328 95 63 895 in qualsiasi momento.

Scopri i Prodotti

0 commenti

La tua opinione per me è importante.
Lascia un COMMENTO e dimmi cosa ne pensi! :-)